La 8a Festa del Borgo Sant’Andrea 2015

VIAGGIO IN EMILIA­ ROMAGNA
Letteratura e Gastronomia
L’edizione 2015 e' dedicata a Mario Soldati, antesignano e “inventore” del critico gastronomico come lo conosciamo oggi.

Vi comunichiamo i biglietti estratti, abbinati ai 10 premi della LOTTERIA della 8a FESTA DEL BORGO SANT'ANDREA.

La nostra Festa, a cadenza biennale, nasce come evento culturale eno-gastronomico organizzato da un’associazione di quartiere, con la partecipazione del Comune e delle maggiori associazioni di categoria. Si svolge nel rione storico Sant’Andrea, a metà ottobre (quest’anno nei giorni 10-11 e 13-14) in concomitanza con la celebrazione di San Gaudenzo, Santo Patrono della città di Rimini.
La Festa ha la capacità di attrarre i migliori talenti artistici e realtà economiche locali, realizzando un connubio vincente di cultura, svago e divertimento, registrando inoltre un numero elevato di presenze.
Sebbene nelle edizioni passate non siano mancati omaggi a grandi personalità della cultura, da Pascoli a Fellini, di recente si è cercato di dare un nuovo corso alla manifestazione, ponendo l’accento sull’accostamento letteratura-gastronomia, e dedicando la festa, di volta in volta, a un grande scrittore italiano che si sia anche occupato di cibo, vino e territorio.

Sebbene nelle edizioni passate non siano mancati omaggi a grandi personalità della cultura, da Pascoli a Fellini, di recente si è cercato di dare un nuovo corso alla manifestazione, ponendo l'accento sull'accostamento letteratura­gastronomia, e dedicando la festa, di volta in volta, a un grande scrittore italiano che si sia anche occupato di cibo, vino e territorio.

L'edizione 2015 sarà dedicata a Mario Soldati, antesignano e “inventore” del critico gastronomico come lo conosciamo oggi.